mercoledì 1 giugno 2016

LATTE di NOCCIOLE e OKARA

vi piacciono i latti vegetali?

io adoro quello alle nocciole!
è semplicissimo da fare e si può utilizzare l'okara* di nocciole 
per fare svariate e gustose ricette.
*okara: scarto della produzione dei latti vegetali ottenuti con la frutta secca

quali?

...andiamo per ordine:




LATTE DI NOCCIOLE

100 g di nocciole tostate senza pellicina
1/2 litro di acqua
un pizzico di sale


In una pentola capiente, riscaldate l’acqua e appena inizia a bollire aggiungete le nocciole tostate e quindi spegnete il fuoco: lasciate riposare per almeno 4 ore. Con un frullatore ad immersione frullate  finché tutte le nocciole saranno tritate e il composto risulterà piuttosto omogeneo. Fate riposare di nuovo per altre 2 ore poi filtrate con un colino a maglie strette o un canovaccio di cotone o lino pulito (meglio se lavato ad alte temperature, senza detersivo); versate lentamente il latte nel colino con il telo al suo interno e strizzate il canovaccio con la poltiglia, per recuperate la maggior quantità possibile di latte. Aggiungete un pizzico di sale al latte di nocciola dopodiché travasate il liquido in una bottiglia di vetro ben pulita. Il latte di nocciole in frigo si conserva in frigorifero per tre-quattro giorni.

come riutilizzo l'okara?
-lo mescolo a farina, zucchero e olio per fare la base per una torta o dei biscotti;
oppure
-lo faccio saltare in padella con  cipolla, aglio, poca passata di pomodoro, salsa di soia, pepe nero e olio d'oliva per ottenere un gustosissimo ragù per degli spaghetti integrali  davvero speciali.


e ancora...

lo utilizzo nell'impasto di sformati o  torte salate come:


PLUMCAKE SALATO con
 OKARA di NOCCIOLE e CAROTE

dosi per 2-3 persone

125 g di okara di nocciole
200 g di carote lessate
25 g di farina integrale di grano tenero 
25 g di farina integrale di miglio
1 spicchio d'aglio
1/2 cipolla
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiai di latte di nocciole non zuccherato
un pizzico di cumino
un pizzico di timo
sale marino, olio d'oliva
semi vari per decorazione (semi di girasole, sesamo, zucca e grano saraceno) 

Fate appassire la cipolla affettata sottilmente e l'aglio (a cui avrete tolto l'anima) in una padella con un filo d'olio; aggiungete l'okara di nocciole e le carote lessate tagliate a rondelle. Unite il cumino e il timo, salate e fate insaporire per alcuni minuti. Trasferite nel mixer il tutto e riducete in purea uniforme. Trasferite il composto in una ciotola aggiungete le farine, il bicarbonato, il latte di nocciole e amalgamate il tutto. Versate il composto ottenuto in uno stampo da plumcake rivestito con carta forno, e versate sulla superficie i semi di decorazione.
Fate cuocere a forno caldo a 180° C per circa 25-30 minuti. Formatelo e tagliatelo quando si sarà raffreddato.

E' ottimo per accompagnare creme di verdure o  hummus di legumi.

qui l'ho abbinato ad una vellutata tiepida di piselli:


VELLUTATA di PISELLI e NOCCIOLE
dosi per 2 persone

120 g di piselli già sgranati
1/2 cipolla
30 ml di latte di nocciole non zuccherato
sale marino integrale, olio EVO

Fate appassire la cipolla affettata sottilmente in una padella con un filo d'olio, quando sarà diventata trasparente aggiungete i piselli e 30 ml di acqua calda. Verso fine cottura aggiungete il latte di nocciole caldo e salate. Con un frullatore ad immersione frullate fino ad ottenere una vellutata liscia ed uniforme. 
Versate sui piatti di portata e completate con un filo d'olio a crudo, semi di papavero per decorazione e triangoli tostati di plumcake di nocciole e carote.



Sapevate che....
il LATTE di NOCCIOLE

-Non contiene glutine, nè lattosio.
-Ha alti valori nutrizionali: il latte di nocciola è composto per il 16% di
proteine e per il 60% di oli insaturi (buoni);
-E' ricco di acido oleico: regola i livelli di colesterolo e migliora la circolazione
sanguigna contribuendo al benessere del tuo cuore.
-Rinforza le ossa e il tessuto muscolare grazie ai suoi elevati contenuti di sali
minerali come il calcio, fosforo, magnesio e potassio.
-E' consigliato in gravidanza e allattamento grazie alle elevate quantità di acido folico e zinco. (L’acido folico è una vitamina del gruppo B molto importante per
l’organismo, in particolare durante il periodo della gravidanza. Nel periodo dell’attesa infatti, il fabbisogno di questa vitamina aumenta notevolmente per tutelare la salute del bimbo e per questo motivo è consigliata una sua assimilazione costante e in misura sufficiente per il benessere di mamma e bebè. );
-Contiene elevati quantitativi di vitamina E, che ha un’importante funzione antiossidante per l’organismo, aiutando a contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili dei processi di invecchiamento e previene il degrado di cuore e cervello.








17 commenti:

  1. Piace molto anche a me il latte di nocciola e quello di avena, per questioni di tempo lo acquisto già nei loro brick ma questa tua versione è proprio da provare.
    E mi.piace lo spunto di usare l'okara, che non conoscevo, in svariati modi e piatti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io se ho "fretta" uso quello confezionato, ma vedrai che non è poi così difficile autoprodurlo in casa e con l'okara ci si può davvero fare ottime ricette! ;-)

      Elimina
  2. Colpita e affondata!!! Adorooooo questa ricetta!!! Anch'io "mungo " latte vegetale praticamente tutte le settimane, per esempio in questi giorni ho gustato il latte con anacardi al naturale e ci ho fatto anche una bella veg mozzarella che assaggerò domani! Il latte alle nocciole però mi manca e la tua ricetta con i mille usi per l'utilizzo dell'okara.... Da fare per forza!!!!
    Complimenti!!!
    Un abbraccione
    Jorgette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! chissà magari vien bene pure un formaggino con l'okara di nocciole!! :-D ci proviamo? ;-)

      Elimina
  3. Mari, Mari, non conosco parole che riescano a esternare quanto diamine mi faccia gola quel plumcake salato *___*
    Io adoro tutti i latti vegetali ma ti confesso che quello di riso-nocciola è il mio preferito! Ma io amo tutto ciò che abbia le nocciole dentro ^_^

    RispondiElimina
  4. Buono il latte di nocciole! Io lo faccio anche a crudo, però dura meno in frigo... e che dire delle ricette, una meglio dell'altra, non saprei da quale iniziare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io se sono al "volo" lo faccio a crudo: buonissimo comunque, anzi ancor più nutriente!

      Elimina
  5. uuuhh anch'io adoro le nocciole...e tu hai pubblicato un post che è una vera chicca! Devo assolutamente provare a fare il latte, il ragù per la pasta e il plumcake salato...insomma tutto...le tue foto bellissime ed invitanti come sempre <3

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Grazie Manu! gentilissima!
      Il ragù è speciale! ti conquisterà sicuramente!

      Elimina
  6. Da quando seguo un'alimentazione sana e bilanciata, ho riscoperto il piacere di bere il latte a colazione e prediligo proprio quelli vegetali. Da lì è nata la passione x autoprodurmeli e dopo quello di riso, mandorle e cocco, non posso che provare anche questa versione! Amo il gusto delle nocciole e mi piacciono tantissimo anche le proposte x recuperare i preziosi "scarti" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi proprio! nè diverrai dipendente e poi con la tua fantasia chissà quant'altre ottime ricette saprai proporci! :-)

      Elimina
  7. Che bello, vengo qui e ho davanti un pranzo completo... come se mi sedessi in tavola e avessi tutto questo colore ad attendermi! :-) Amando le nocciole so che amerei questo latte, sia per il sapore, sia per tutti i modi in cui si può usare... largo alle idee! Non conoscevo la parola "okara" e quindi grazie per la scoperta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli "scarti" del latte vegetale sono davvero preziosi! Ho fatto la base d'una crostata... davvero deliziosa! si, davvero...non ti resta che provare! <3

      Elimina
  8. Adoro il latte di nocciole ed anche l'okara, da golosa come sono spesso finisce negli impasti di torte e biscotti, ma non sai che gola mi fa quel plumcake con le carote... prevedo che presto mettero l'okara anche nei salati :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. ME-RA-VI-GLIO-SO!!! Spero di aver scandito bene...fatto stà che tutto ciò che hai fatti MI PIACEEEE!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  10. Mari, even I'm rare with comments, I still read and love your blog!
    All my best
    Elisabeth

    RispondiElimina

Mi fa piacere se lasci un commento...
Se sei anonimo per favore firmati! Grazie