lunedì 30 settembre 2013

Fettuccine con zucchine e basilico fritto


LUNEDI', 
 ricetta per il   


Mi ero lamentata ad inizio estate della difficoltà delle piantine di basilico ad attecchire per il tempo incerto e piovoso che  non lasciava sperare in nulla di buono. 
Invece con l'estate si è ripreso eccome!!! Ho avuto una produzione ottima! 

Gran parte delle foglie una volta lavate ed asciugate le ho riposte in contenitori in frizer: saranno un'ottima scorta per l'inverno. Un pò invece le ho frullate con pinoli,  olio e un pò d'aglio e nè ho fatto del pesto, che conservo in frigorifero.
Ispirata dalla quantità di basilico che ho raccolto e dal profumo che innondava le stanze di casa, non potevo di certo sottrarmi nel proporvi una ricetta con il basilico come protagonista.
In effetti è una ricetta tratta (ma riadattata) da un bel libro di cucina (il vegetariano gourmet di Jane Price, ed. Guido Tommasi) che andrò a recensire  giovedì per la rubrica  IL GIOVEDI' del LIBRO
Mi incuriosiva molto l'effetto basilico fritto: dal punto visivo è fantastico, perchè in pochi secondi le foglie verdi divengono quasi trasparenti e immediatamente croccanti; dal punto di vista del sapore perde un pò il gusto intenso, per questo ho variato unla ricetta originale in base aggiungendo del pesto.
L'assieme comunque è molto appetitoso e bello da vedere!





INGREDIENTI
per 2 persone

gr 160 di fettuccine o tagliatelle (ho usato quelle paglia e fieno)
gr 160 di zucchine
una manciata di foglie di basilico
3 cucchiaini di pesto al basilico, con o senza formaggio
1 spicchio d'aglio schiacciato
1 manciata di pinoli
gr 12 di parmigiano grattuggiato (facoltativo)
olio d'oliva, sale
olio di semi per friggere



PREPARAZIONE
  
Per friggere le foglie di basilico, scaldate l'olio di semi in un pentolino e cuocete 2 foglie per volta: bastano pochissimi secondi altrimenti la foglia imbrunisce e perde l'effetto verde brillante trasparente. Scolatele bene dall'olio e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Lavate e mondate le zucchine e grattuggiatele. Scaldate un cucchiaio d'olio e fate rosolare lo spicchio d'aglio schiacciato. Aggiungete le zucchine, i pinoli un pizzico di sale e dopo circa 5 minuti di cottura anche il pesto. 

Cuocete le fettuccine al dente, in una pentola d'acqua bollente salata, scolatele e unitetele al condimento di zucchine. 

Condite per bene la pasta  e mantecate con il parmigiano (facoltativo) e servite ben calda guarnendo il piatto con le foglie di basilico fritte.






13 commenti:

  1. A questo punto sono curiosa di vedere la recensione del libro perche' questo piatto mi sembra delizioso specie con le modifiche che hai apportato! A giovedi' !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ANONIMO,
      ti aspetto giovedì ...e sono curiosa di sapere il tuo nome!

      Elimina
    2. Chi vuoi che sia cosi sbadata da nn firmarsi? Scusa! Ciao Lidia

      Elimina
  2. E' un bellssimo piatto di spaghetti! Le foglie del basilico non le ho mai fritte, proverò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      ...perdono un pò il gusto, ma l'effetto croccante e trasparente è molto scenografico!

      Elimina
  3. un piatto davvero spettacolare.. adoro quel colore verde brillante, il gusto del basilico, l adolcezza delle zucchine.. buonissimo davvero

    RispondiElimina
  4. ciao ti ho scoperta per caso e ne sono felice perchè le tue ricette sono golosissime quindi hai conquistato una nuova fans
    se ti va vienimi a trovare sul mio blog kreattiva ciao rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa!
      è un piacere conoscerti! Ho dato un'occhiata veloce al tuo blog, ma devo tornare con calma perchè ho visto tante cose KREATTIVE interessanti! ;-)
      ...a presto!

      Elimina
  5. Ciao! Che piacere essere capitata quì! :)
    L'effetto delle foglie di basilico fritte è veramente fenomenale! Mi hai messo voglia di provarci solo per vederle diventare trasparenti! :D
    Ti mando un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      ...ho girellato un pò nel tuo blog... sarà un piacere seguirti!
      A presto!

      Elimina
  6. Questo e' un bellissimo piatto. Il basilico fritto e' meraviglioco, cosi vellutato. Lo voglio provare a fare anch'io.
    tanti saluti
    Ljuba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ljuba!
      ...vedrai che bell'effetto sul piatto!

      Elimina

Mi fa piacere se lasci un commento...
Se sei anonimo per favore firmati! Grazie