venerdì 2 agosto 2013

Tartare di noci pesche con crumble di amaretti

AGOSTO! 
... forno mio non ti conosco!!!

La golosità rimane però, eccome!
Gelati a replica e frullati, gelatine... ancora qualche crostata sfornata all'alba! Una buona alternativa rimane la tartare di frutta fresca con qualcosa di croccante nel fondo. La fantasia e gli abbinamenti di sapori si scatenano.
Oggi propongo il duetto nocipesche e amaretti un sodalizio collaudato! ... e via con la musica!





TARTARE di NOCIPESCHE
con CRUMBLE di AMARETTI
dosi per 2 persone

1 noce pesca grande
1 cucchiaio di mandorle tostate
70 gr di amaretti
1 vasetto di yogurt alla pesca
15 gr di cioccolato fondente grattuggiato
1/2 cucchiaino di rum (facoltativo)
1 cucchiaino di sciroppo d'acero




PREPARAZIONE

Sbriciolate finemente gli amaretti, mescolateli con il cioccolato fondente grattuggiato (oppure utilizzate le goccie di cioccolato) e suddividete nei 2 bicchieri di portata. Lavate e sbucciate la noce pesca, che sceglierete matura ma soda. Tagliatela a cubetti e spruzzatela con il rum. Unite le mandorle tostate e aggiungete lo sciroppo d'acero,  mescolate bene e suddividete nei 2 bicchieri di portata. Mescolate lo yogurt e servitelo freddo nei due bicchieri  all'ultimo momento.



con questa ricetta partecipo 
al CONTEST di 
di GABILA




6 commenti:

  1. Grazie....bellissima ricetta, vado subito ad inserirla....Buona Giornata!

    RispondiElimina
  2. GOLOSE!!!! mi hai fatto venire fame tesoro!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...in effetti si divorano in due cucchiaiate!:-}
      grazie! a presto!

      Elimina
  3. Una bella idea questi bicchieri con dentro frutta insieme alla cremosita, croccantezza e profumo.
    Tanti cari saluti,
    Ljuba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ljuba!
      ciao,ciao e a presto!

      Elimina

Mi fa piacere se lasci un commento...
Se sei anonimo per favore firmati! Grazie