martedì 28 maggio 2013

INSALATA di RISO NERO e LENTICCHIE

Chi l'ha detto che le lenticchie si mangiano solo a dicembre!?! 
Se vi è rimasta  da Natale, una confezione di lenticchie in fondo al pensile della cucina, andate subito a recuperarla! Non c'è nulla di più buono che mangiare le lenticchie lessate con  il riso, in un'insalata tiepida o fredda di primavera.
Vi ho già parlato delle notevoli proprietà dei legumi in questo post: a seconda del tipo di lenticchie c'è la neccessità di fare o meno, l'ammollo prima della cottura. Interessante è come l'utilizzo di erbe aromatiche o spezie, quali il rosmarino, il dragoncello, il finocchio -semi e fiori- o la salvia, la curcuma, l'aglio, ecc. se aggiunti ai nostri legumi, non solo nè accentuano il sapore, ma nè facilitino la digeribilità.
Ricordate che per tutti i legumi il sale va aggiunto solo verso fine cottura, per non pregiudicare l'assorbimento dell'acqua e quindi correre il rischio che rimangano duri.
Ma passiamo ai fatti, per favore! Riso venere e lenticchie quindi, abbinate al cuore di sedano bianco, della rucoletta saporita e qualche noce croccante.





INSALATA di RISO NERO e LENTICCHIE
dosi per 2-3 persone

100 gr di lenticchie di montagna
60 gr di riso nero Venere
il cuore di sedano bianco (circa 50 gr)
25 gr di rucola
6 noci
1 rametto di rosmarino
olio E.V.O, sale, succo di limone q.b.


PREPARAZIONE
Lavate sotto acqua corrente le lenticchie e mettetele a cuocere in una pentola con il coperchio coperte d'acqua e con un rametto di rosmarino. Verso fine cottura (circa 20-25 minuti -dipende dal tipo)  salate leggermente le lenticchie e togliete il rametto di rosmarino.
Contemporaneamente lessate in acqua salata il riso nero Venere, per circa 20 minuti.
Intanto mondate e lavate il sedano e la rucola: il primo va tagliato a rondelle il secondo tagliato grossolanamente a listerelle. Sgusciate le noci e tritatele.
Unite il tutto in una terrina, aggiungete il riso, le lenticchie e condite con olio, sale e qualche goccia di limone.


con questa insalata partecipo al CONTEST di
PANE e OLIO



5 commenti:

  1. che bontà! Davvero devo avere delle lenticchie in dispensa dimenticate da Capodanno!! Speriamo non siano scadute! Corro a verificare!;-)
    Grazie tesoro, sei una continua risorsa per i miei menù quotidiani!
    LIDIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un piacere esserti d'aiuto!
      ;-D

      Elimina
  2. Io mangio i legumi tutto l'anno perchè, concordo con te, lessati e uniti in insalata di riso o farro o bulgur sono buonissimi. Quanto mi piace il riso venere con il suo sentore fiorito !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!
      Il riso venere è delizioso anche solo con un filo d'olio e pizzico di sale!
      :-D

      Elimina
  3. Ma che belle ricette vegetariane e vegane! Ti ho trovato da poco, ma ti ho segnato fra i preferiti. A presto. Ciao Emma

    RispondiElimina

Mi fa piacere se lasci un commento...
Se sei anonimo per favore firmati! Grazie